Le lenti progressive fotocromatiche antiriflesso fanno parte delle soluzioni più tecnologiche e innovative che troviamo all’interno del mondo dell’ottica. Sono in grado di migliorare la quotidianità di molte persone, favorendone l’ottimale messa a fuoco alle varie distanze.

Con queste positive premesse, cerchiamo di capire cosa offrono le lenti progressive fotocromatiche antiriflesso e come funzionano. Si presentano come semplici lenti, ma in realtà sono molto di più…

Per chi non è del settore non è immediato comprendere di cosa si tratti, ma cercheremo di spiegarlo nella maniera più pratica e semplice possibile, senza scendere in tecnicismi poco rilevanti per l’utente.

Lenti progressive fotocromatiche: cosa sono

Cosa significa questo aggettivo? Con il termine “fotocromatiche” si intende genericamente un materiale che ha la capacità di cambiare colore a seconda dell’intensità della luce incidente. Questo tipo di lente contiene delle molecole che sono in grado di cambiare conformazione nel momento in cui vengono colpite da diverse lunghezze d’onda della luce visibile o ultravioletta.

Quando le suddette molecole cambiano struttura, le lenti progressive fotocromatiche antiriflesso assumono una colorazione più scura, in modo da proteggere l’occhio. Si presentano quindi come un ulteriore schermo da radiazioni, che potrebbero rivelarsi dannose per la vista.

Questo significa esattamente ciò che state pensando: si tratta di lenti idonee per i vostri occhiali da sole! Quindi, potrete avere comodamente due paia di occhiali in un unico paio, quelli da vista e quelli da sole, senza avere più la noia di dover passare dagli uni agli altri.

La tecnologia antiriflesso

Le lenti progressive fotocromatiche antiriflesso permettono di proteggere l’occhio dai raggi solari, assicurando in contemporanea un elemento che per le lenti da vista è oramai fondamentale: stiamo parlando proprio del trattamento antiriflesso.

Se portate gli occhiali da qualche tempo, sapete già di cosa si tratta. Siete normalmente esposti a tanti riflessi, che possono risultare molto fastidiosi, ad esempio in occasione di una guida di notte o su una strada bagnata. La tecnologia antiriflesso, di cui anche molte lenti progressive fotocromatiche beneficiano, permette di avere una visione sempre ben nitida, senza mettere da parte l’aspetto estetico.

Riguardo a quest’ultimo, potrete inoltre scegliere tra tantissime montature idonee e gioire delle potenzialità delle lenti progressive, che offrono più poteri correttivi, per la messa a fuoco alle varie distanze, e un ottimale comfort visivo.

Come scegliere le lenti fotocromatiche?

Se vi state chiedendo quali lenti progressive fotocromatiche antiriflesso possano fare più al caso vostro, quello che vi resta da fare è come sempre rivolgervi agli esperti di vostra fiducia. Un professionista può infatti spiegarvi nel dettaglio tutte le caratteristiche e i vantaggi offerti da queste lenti oftalmiche, darvi suggerimenti utili e farvi toccare con mano le migliori soluzioni del settore.

Abituarsi alle lenti progressive fotocromatiche antiriflesso potrebbe rivelarsi un processo non così immediato. Tuttavia, con i giusti consigli personalizzati e con un valido supporto, potrete iniziare in poco tempo a gioire dei benefici garantiti da questi prodotti.

Noi di Caradonna Ottica siamo sempre disponibili ad ascoltare le richieste e le perplessità dei nostri clienti: grazie alla nostra esperienza maturata nel settore, ci impegniamo ogni volta per proporre la soluzione più consona a ciascuna esigenza.